Info Utili per i Bandi Estate INPSieme 2020

COS’E’ ESTATE INPSIEME E OGGETTO DEL BANDO

Estate INPSieme è un concorso dell’ente previdenziale INPS finalizzato all’assegnazione di contributi per vacanze studio in Italia o nei paesi europei e riservato agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori, figli o orfani di pensionati o dipendenti statali. I requisiti del bando Estate INPSieme 2020 saranno pubblicati dall’INPS a questa pagina:

Vai sul sito INPS

CHI PUO’ PARTECIPARE AL BANDO

Secondo quanto espresso dal documento ufficiale rilasciato dall’INPS, è titolare del diritto e quindi può aderire al bando:

  • Il dipendente e il pensionato della Pubblica Amministrazione iscritto alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
  • Il pensionato utente della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • Il dipendente e il pensionato iscritto alla Gestione Fondo IPOST

CHI SONO I BENEFICIARI DEL BANDO E REQUISITI DI AMMISSIONE

I beneficiari di Estate INPSieme 2020 sono gli studenti che possono usufruire di una vacanza studio in Italia o in Europa (purchè figli o orfani del titolare del diritto o equiparati).

Partecipano ai soggiorni Italia, gli studenti che sono iscritti – all’atto di presentazione della domanda – alle classi seconda, terza, quarta e quinta di una scuola primaria o ad una qualunque classe della scuola secondaria di primo grado.

Per partecipare ai soggiorni Estero invece, è richiesto di essere iscritti – all’atto di presentazione della domanda – ad una scuola secondaria di secondo grado e non aver compiuto i 20 anni di età. Per gli studenti disabili e per gli studenti invalidi civili al 100%, il limite di età è elevato a 23 anni.

ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI

Ecco come funziona il pagamento della vacanza studio e quali sono i benefici Inps per chi ha vinto il bando di concorso 2020. L’importo massimo del contributo riconosciuto da INPS è pari a:

  • Per le vacanze studio in Italia l’importo massimo del contributo riconosciuto da INPS è pari a € 600 per i soggiorni di 8 giorni ed € 1.000 per i soggiorni di 15 giorni
  • Per le vacanze studio in Europa l’importo massimo del contributo riconosciuto da INPS è pari a € 2.000 per i soggiorni di 15 giorni

L’importo di ogni contributo sarà quindi determinato da Inps in base alla fascia ISEE di appartenenza dell’utente, secondo la tabella riportata nel bando e di cui diamo un’immagine in questa guida:

tabella ISEE riportata nel bando INPS estate inpsieme 2020

Qualora il contributo riconosciuto da Inps non dovesse coprire interamente il costo del soggiorno, l’utente dovrà corrispondere all’agenzia erogatrice la differenza.

Sono disponibili n. 25.430 contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata e alla Gestione di appartenenza del titolare del diritto per le vacanze studio Estate INPSieme Estero e n. 12.020 contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata, alla differente durata del soggiorno e alla Gestione di
appartenenza del titolare del diritto per il bando Estate INPSieme Italia

CONTRIBUTI ESTATE INPSIEME ESTERO 2020

L’Inps riconosce n. 25.430 contributi per il bando Estate INPSieme Estero 2020, suddivisi nel seguente modo:

Studenti iscritti, nell’anno scolastico 2019/2020, alla classe prima della scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore)

GESTIONE UNITARIA DELLE PRESTAZIONI CREDITIZIE E SOCIALI/GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 5.000 (di cui 225 riservati agli studenti di cui all’art. 7, comma 2, lett. c)

GESTIONE FONDO IPOST

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 86 (di cui 5 riservati agli studenti di cui all’art. 7, comma 2, lett. c)

Studenti iscritti, nell’anno scolastico 2019/2020, alle classi seconda, terza, quarta e quinta della scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore)

GESTIONE UNITARIA DELLE PRESTAZIONI CREDITIZIE E SOCIALI/GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 20.000 (di cui 900 riservati a studenti di cui all’art. 7 comma 2, lett. c)

GESTIONE FONDO IPOST

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 344 (di cui 18 riservati a studenti di cui all’art. 7 comma 2, lett. c)

CONTRIBUTI ESTATE INPSIEME ITALIA 2020

L’Inps riconosce n. 12.020 contributi per il bando Estate INPSieme Italia 2020, suddivisi nel seguente modo:

Studenti che, nell’anno scolastico 2019/2020, frequentano la classe seconda, terza, quarta e quinta di una scuola primaria (scuola elementare) o la prima classe di una scuola secondaria di primo grado (scuola media)

GESTIONE UNITARIA DELLE PRESTAZIONI CREDITIZIE E SOCIALI/GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI

Durata del soggiorno: Otto giorni /sette notti
Numero di contributi: 1.000

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 5.200

GESTIONE FONDO IPOST

Durata del soggiorno: Otto giorni /sette notti
Numero di contributi: 80

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 300

Studenti che, nell’anno scolastico 2019/2020, frequentano la classe seconda e terza della scuola secondaria di primo grado (scuola media) o – se disabili ex art. 3, commi 1 e 3, della legge 104/92 o invalidi civili al 100% – la scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore)

GESTIONE UNITARIA DELLE PRESTAZIONI CREDITIZIE E SOCIALI/GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI

Durata del soggiorno: Otto giorni /sette notti
Numero di contributi: 500 (di cui 25 riservati a studenti di cui all’art. 7 comma 3, lettera c)

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 4.700 (di cui 235 riservati a studenti di cui all’art. 7 comma 3, lettera c)

GESTIONE FONDO IPOST

Durata del soggiorno: Otto giorni /sette notti
Numero di contributi: 40 (di cui n. 2 riservati a studenti di cui all’art. 7 comma 3, lettera c)

Durata del soggiorno: Quindici giorni/quattordici notti
Numero di contributi: 200 (di cui 10 riservati a studenti di cui all’art. 7 comma 3, lettera c)

COME PARTECIPARE AL BANDO

Le date entro cui sarà possibile partecipare al bando Estate Inpsieme 2020 per poter aderire e vincere la borsa di studio sono contenute all’interno del bando stesso. Le fasi di selezione saranno le seguenti:

  1. Trasmetti la domanda a INPS. Hai tempo dalle ore 12 del 18 febbraio 2020 alle ore 12 del 10 marzo 2020 per inserire la tua domanda direttamente nel sito dell’INPS.
  2. Verifica se sei in graduatoria. Le graduatorie usciranno entro il 09 aprile 2020.
  3. Carica Documentazione. Hai tempo fino al 04 maggio 2020 per caricare la documentazione richiesta sul sito INPS.
  4. Uscita ripescaggi. Se non hai vinto, attendi i ripescaggi che usciranno il 15 maggio 2020.
  5. Carica Documenti per i Ripescati. Se sei tra i ripescati hai tempo fino al 25 maggio 2020 per caricare la documentazione richiesta sul sito INPS.
  6. Carica Documenti Finali. Hai tempo fino al 09 settembre 2020 per caricare la documentazione finale dopo il rientro dal viaggio

QUALI SONO LE FASI DEL BANDO

Riportiamo uno schema di sintesi di tutto l’iter del bando, compresa la pre-iscrizione al viaggio prescelto:

Compilare la domanda

Scaricato e letto il bando, dovrai compilare e trasmettere la domanda di partecipazione entro le ore 12 del 10 marzo 2020

Pre-iscriversi al viaggio

Controllare le graduatorie

Trasmettere i documenti

Ripescaggi

Se non sei risultato vincitore in graduatoria, potresti rientrare nel ripescaggio previsto dal bando Estate INPSieme 2020. In questo caso verrai contattato direttamente dall’INPS via email o sms. Se verrai ripescato avrai tempo  fino al 25 maggio 2020 per caricare i documenti sulla tua area riservata del sito dell’INPS

Convocazioni

Quando il tuo soggiorno sta per cominciare, puoi scaricare la convocazione di viaggio con la email con cui hai prenotato

Documentazione finale

Concluso il tuo viaggio, puoi caricare la documentazione necessaria per concludere l’iter con INPS. Valido solo per i soggiorni Italia: puoi scaricare l’Attestato di Partecipazione dal nostro sito con la email con cui hai prenotato.

PRENOTAZIONE DEL VIAGGIO

Dopo la pubblicazione del bando Estate INPSieme 2020 sarà possibile effettuare gratuitamente la preiscrizione per prenotare un posto in una destinazione presso i nostri centri in Italia e i college all’estero. Dopo l’uscita delle graduatorie si dovrà procedere direttamente all’acquisto del viaggio. La preiscrizione è consigliata perchè i posti sono limitati e le nostre destinazioni sono molto ricercate.

COSA FARE QUANDO ESCONO LE GRADUATORIE

Se rientri in graduatoria o se sei stato ripescato, vuol dire che hai vinto il concorso Estate INPSieme 2020 e puoi partire. E’ il momento di acquistare il viaggio o di confermare la tua prenotazione nel caso ti fossi pre-iscritto.

Tutte le destinazioni Estate INPSieme che proponiamo ai ragazzi rispondono pienamente alle richieste del bando promosso dall’INPS.

Ecco la procedura per questa fase del bando

Entro la scadenza prefissata devi inviare ad Inps tramite procedura telematica:

  • Copia dell’accordo/contratto sottoscritto con l’agenzia
  • Compilare la dichiarazione on line che attesta che il contratto sottoscritto dal richiedente e dal soggetto fornitore contiene gli elementi informativi di cui all’Art. 8, punto 1, lettera a, del bando in oggetto
  • Rendere in procedura formale dichiarazione di impegno alla restituzione delle somme erogate dall’INPS al soggetto fornitore ed organizzatore del servizio, nei casi previsti dal successivo articolo 12 del presente bando
  • Caricare in procedura copia della relativa fattura intestata al richiedente la prestazione

COSA FARE QUANDO ESCONO I RIPESCAGGI

I ripescaggi sono una buona possibilità per chi partecipa al bando e non è passato in graduatoria. Infatti ci possono essere delle rinunce e questo permette di recuperare chi è stato escluso.

Se non sei fra le persone entrate in graduatoria puoi:

  • Attendere i ripescaggi perchè potresti essere stato ripescato
  • Confermare la tua partecipazione pagando l’intero importo del soggiorno richiesto
  • Cancellare senza penali la tua pratica
  • I ripescaggi verranno comunicati direttamente dall’INPS via email o sms.

QUALI SONO I CRITERI PER SCEGLIERE CONSAPEVOLMENTE IL TOUR OPERATOR PER I VIAGGI STUDIO CON IL BANDO ESTATE INPSIEME?

  • L’esperienza del tour operator nel settore dei viaggi studio per i ragazzi;
  • I servizi che compongono il pacchetto per il viaggio studio devono essere erogati da un unico fornitore. Il tour operator non può avvalersi di intermediari, questo vale anche nel caso di emissione di biglietteria aerea. In caso contrario INPS non erogherà la borsa di studio;
  • Verificare che le informazioni scritte nei sti internet delle agenzie/tour operator vengano poi effettivamente riportate nel contratto sottoscritto con le famiglie;
  • Accertarsi della presenza di un medico per ogni struttura, indispensabile soprattutto per i viaggi studio all’estero;
  • Verificare la presenza di certificazioni come ad esempio la Certificazione ISO e la partnership del tour operator con IATA per l’emissione della biglietteria aerea;
  • Verificare se i tour operator sono già fornitori di Enti Pubblici (requisito INPS);
  • La presenza nel contratto dell’assicurazione per l’annullamento del viaggio, l’assicurazione sui bagagli e l’assicurazione per la responsabilità civile.

CHI PUÒ PARTECIPARE?

AI BANDI ESTATE INPSIEME POSSONO PARTECIPARE:

  • Il dipendente e il pensionato della Pubblica Amministrazione iscritto alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
  • Il pensionato utente della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • Il dipendente e il pensionato iscritto alla Gestione Fondo IPOST

Il nome del bando in precedenza era “Valore Vacanza”, ma a partire dal 2016 è cambiato ed è diventato “Estate INPSieme”. Fino al 2012 i bandi relativi alle vacanze studio erano erogati dall’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica (INPDAP), ma dopo la sua soppressione, dal 1° gennaio 2012 tutte le sue funzioni sono state trasferite all’INPS.

QUANTI CONTRIBUTI SONO DISPONIBILI?

Sono disponibili n. 25.430 contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata e alla Gestione di appartenenza del titolare del diritto per le vacanze studio Estate INPSieme Estero e n. 12.020 contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata, alla differente durata del soggiorno e alla Gestione di appartenenza del titolare del diritto per il bando Estate INPSieme Italia.

DOVE TROVO I DOCUMENTI DA INVIARE PER PARTECIPARE AL BANDO ESTATE INPSIEME?

– la copia dell’accordo/contratto viene fornito direttamente dall’ agenzia erogatrice del soggiorno;

– l’atto di delegazione del pagamento, nel caso di aziende senza sede operativa in Italia viene fornito direttamente dall’ agenzia erogatrice del soggiorno;

– la fattura viene fornito direttamente dall’ agenzia erogatrice del soggiorno;

NON SONO STATO AMMESSO AL BANDO ESTATE INPSIEME, POSSO ESSERE RIPESCATO?

Si. Inps provvede a un eventuale e solo ripescaggio. Se rientrerai in graduatoria attraverso il ripescaggio dovrai inviare tutta la documentazione entro la data indicata nel bando. Se non rientrerai in graduatoria dopo i ripescaggi, non preoccuparti. Contattaci per partire verso la tua destinazione preferita.

COME FUNZIONA IL PAGAMENTO?

L’importo di ogni contributo erogato dall’INPS all’interno dei bandi Estate INPSieme sarà determinato da Inps in base alla fascia ISEE di appartenenza dell’utente, secondo la tabella riportata nel bando.

Qualora il contributo riconosciuto da Inps non dovesse coprire interamente il costo del soggiorno, l’utente dovrà corrispondere all’agenzia erogatrice la differenza.